Difetti Visivi e Chirurgia Refrattiva - Dott. Luigi Colangelo - Oculoplastica e Chirurgia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chirurgia Refrattiva.
Controllo e correzione dei difetti visivi.

La funzione principale dell'occhio è quella di trasmettere al cervello, attraverso la luce, una serie di impulsi nervosi che ci permettono di elaborare ed interpretare, in modo chiaro e nitido, l'immagine che stiamo osservando. Questo accade quando la condizione ottica dell'organo è perfettamente stabile, ma se la luce filtrata subisce una deviazione, compromettendo la focalizzazione e la riproduzione dell'oggetto visualizzato, vuol dire che il nostro bulbo oculare presenta una particolare patologia, classificata come "vizio di refrazione".

Quali Sono i Vizi di Refrazione?

La Miopia
Correzione difetti visivi
La miopia è un'anomalia refrattiva che determina difficoltà a focalizzare correttamente gli oggetti posti in lontananza.
L'Ipermetropia
Controllo difetti visivi
L'ipermetropia è un’anomalia refrattiva che determina difficoltà a focalizzare correttamente gli oggetti posti in vicinanza. I principali sintomi sono: mal di testa, bruciore e lacrimazione.
L'Astigmatismo
Chirurgia vizi di refrazione
L'astigmatismo è un’anomalia refrattiva che determina una visione sfocata (o sdoppiata) di un oggetto sia vicino che lontano.
La Presbiopia
Chirurgia vizi refrattivi
La presbiopia è una fisiologica anomalia refrattiva che si verifica dopo i 40 anni e procura difficoltà di messa a fuoco per vicino.
 

L'Intervento.
Operazione con laser ad eccimeri.

Lo stile di vita di una persona miope, ipermetrope o astigmatica, è particolarmente condizionato dalla propria disfunzione ottica poiché, per migliorare le finalità delle sue azioni quotidiane, deve ricorrere all’ausilio di occhiali da vista o di lenti a contatto. In queste circostanze, interviene la chirurgia refrattiva che corregge, definitivamente, i difetti visivi. Il laser ad eccimeri agisce attraverso l'evaporazione di una porzione di tessuto corneale, modificandone lo spessore e ridisegnandone il profilo, migliorando dunque il processo di focalizzazione dei raggi luminosi sulla retina. Esistono diversi tipi di laser e diverse tecniche di intervento, la scelta viene effettuata a seconda del difetto da correggere.

Chirurgia refrattiva con laser ad eccimeri
Laser eccimeri cura
Intervento occhi laser

Quali sono i presupposti e i requisiti necessari per svolgere un'operazione laser? Bisogna precisare che non tutti i pazienti sono idonei per questo tipo di trattamento, giacchè si prevede che l'occhio risponda ai requisiti necessari per procedere. Per questo motivo, il paziente viene preventivamente sottoposto ad una serie di esami strumentali preoperatori, per garantire la piena sicurezza dell'intervento. I fattori che influiscono sulla scelta dell'idoneità sono: una regolarità della cornea, uno spessore corneale sufficiente, la totale assenza di malattie oculari, e un limite di età che garantisca un difetto di vista stabilizzato (generalmente non si procede prima dei vent'anni).

 
Torna ai contenuti | Torna al menu